Curare le Malattie

Quando avrà ottenuto l’accesso all’8×1000 l’Unione Deista Italiana farà importanti investimenti nella ricerca scientifica (senza l’uso di animali) ponendosi l’obiettivo finale di curare tutte le malattie umane. La priorità sarà data alla ricerca sul cancro e per le malattie orfane.

Cosa sono le Malattie Orfane?

Immagina di scoprire di avere una grave malattia, che ti potrebbe rendere cieco, paralizzato oppure che ti ucciderà. In un primo momento potresti disperare, ma dopo poco pensi che potrebbe esistere una cura. Scopri che la cura non esiste, ma che potrebbe esistere nel giro di pochi anni. Non è molto, ma almeno hai la speranza di potercela fare. Molte persone purtroppo questa speranza non ce l’hanno, e non perché le loro malattie siano semplicemente incurabili, ma perché sono così rara che nessuno nel sistema capitalistico in cui viviamo ritiene abbastanza remunerativo investire nella ricerca per trovare soluzioni. Queste malattie si chiamano quindi “malattie orfane”. Noi pensiamo che uno dei ruoli più importanti di una religione sia quella di portare la speranza, soprattutto laggiù dove nessuno sembra volerlo fare. Per questo motivo buona parte dell’8×1000 dell’Unione Deista Italiana andrà proprio in investimenti per la ricerca medica riguardo alle malattie orfane. Ovviamente contribuiti sostanziosi andranno alla ricerca di tutte le malattie esistenti, in quanto noi crediamo che Dio abbia creato una soluzione ad ogni problema, e trovare questa soluzione spetta a noi.