L’Unione Deista Italiana è una setta?

L’Unione Deista Italiana (UDI) si discosta nettamente dall’essere considerata una setta, poiché il deismo, alla base della sua filosofia, promuove l’autosufficienza e incoraggia le persone a utilizzare costantemente la ragione. A differenza delle sette che spesso cercano di allontanare i loro adepti dai familiari e dagli amici, l’UDI abbraccia e promuove l’importanza della famiglia e dell’amicizia.

Nel contesto dei suoi valori, l’Unione Deista Italiana enfatizza il rispetto per le diverse opinioni e incoraggia il dialogo aperto, senza imporre credenze o costringere alla conformità. La filosofia deista si basa sulla messa in discussione dell’autorità a qualunque costo, senza richiedere la sospensione della ragione.

Al contrario delle religioni rivelate che incoraggiano la fede cieca in affermazioni spesso irragionevoli, il deismo sottolinea la razionalità e la logica, rifiutando la sospensione della ragione richiesta da alcune credenze religiose tradizionali. In questo modo, l’UDI si distingue come un movimento che promuove la libertà di pensiero e il rispetto reciproco, piuttosto che aderire ai tratti distintivi delle sette.