Il Deismo è sempre esistito?

Home Forum Cosa afferma il Deismo? Il Deismo è sempre esistito?

  • Questo topic ha 0 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 9 mesi, 3 settimane fa da Nicolas.
Visualizzazione 0 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #2610
      Lume
      Nicolas
        • 21
        • 14
        • 35
        • Novizio

        1. Introduzione:

        – Contesto: Esistono le religioni rivelate che sono basate su un profeta o un testo sacro, e le posizioni religiose che non si basano su una rivelazione, come deismo, ateismo e agnosticismo.

        – Tesi: Il Deismo è sempre esistito.

        – Obiettivo: In questa argomentazione, dimostreremo che il Deismo è sempre esistito, basandoci su premesse logiche e prove concrete.

        2. Assunti:

        – Premesse:

        a) Il Deismo non ha un fondatore, profeta o testo sacro.

        b) L’Ateismo non ha un fondatore, profeta o testo sacro.

        c) Le religioni rivelate hanno un fondatore e/o profeta e/o testo sacro.

        d) La nascita di una religione combacia con lo sviluppo di una posizione religiosa promossa dal suo fondatore/profeta, spesso attraverso uno o più testi sacri di riferimento.

        e) La nascita di una filosofia/ideologia avviene quando esiste per la prima volta almeno una persona che ha caratteristiche che la fanno rientrare in quella filosofia/ideologia.

        – Logica: Mostra come queste premesse conducono alla tua tesi.

        3. Argomentazione:

        – Argomento 1: La nascita di una filosofia/ideologia non combacia con la coniazione del suo nome.

        – Evidenza: Ci sono un’infinità di esempi, ad esempio il termine “veganismo” è stato coniato nel 1945, ma uno stile di vita vegano è esistito anche prima del 1945 in molte personalità della storia, anche famose, come Abul ʿAla Al-Maʿarri (973 – 1057) che si asteneva dal mangiare carne, pesce, latte, miele, etc per motivi etici.

        – Analisi: Poiché la storia è piena di persone classificabili come deisti ante-litteram è possibile affermare che la concezione spirituale deistica sia nata molto prima di essere stato coniato il termine “Deismo”.

        4. Controargomenti (opzionale):

        5. Conclusioni:

        – Riassunto: Il Deismo è sempre esistito e in quanto tale è parte integrante dell’identità e dell’autonomia di tutti i popoli del pianeta.

        – Sintesi: Riconoscere il Deismo come sempre esistito contribuisce a promuovere una visione collettiva dell’umanità e a garantire che ogni individuo abbia il diritto a sviluppare la propria corrente deistica in modo autonomo e rispettoso.

        – Considerazioni finali: Questa discussione sottolinea l’importanza di riconoscere il deismo come filosofia religiosa sempre esistita per garantire di includere una storia del mondo più inclusiva. Le implicazioni di questa affermazione includono la necessità di promuovere una maggiore informazione, combattere l’eurocentrismo e e sostenere il cosmopolitismo filosofico.

    Visualizzazione 0 filoni di risposte
    • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.