John Lennon

John Lennon viene spesso associato di ateismo, soprattutto per la sua esortazione a un mondo senza un paradiso trascendente e senza religioni nella celebre Imagine, ma in realtà fu un deista.

Nel 1968 dichiarò: “Tutti siamo Gesù e tutti siamo Dio. (…) Gesù non era Dio venuto sulla terra più di qualsiasi altra persona, ma un migliore esempio di una brava persona”.

Le sue esperienze con l’LSD lo indussero a una reinterpretazione dell’idea del “regno dentro di te”. Nella sua ricerca sembra essersi inclinato verso un certo sincretismo religioso (“Tutte le religioni sono lo stesso in tutto l’universo”) di taglio immanentista.

“La gente ha l’idea che io sia anticristiano o antireligioso, ma non è assolutamente così. (…) Sono una persona molto religiosa, sicuramente non sono ateo”, dichiarò nel 1980, anno della sua morte.